Come scegliere una scuola di danza

Chi vuole intraprendere un percorso nel mondo della danza, sa quanto sia importante avere la giusta formazione e un insegnante preparato, in grado di seguire e sostenere il proprio allievo.

Se ti chiedi come scegliere una scuola di danza per te o per i tuoi bambini, ti invitiamo a proseguire nella lettura, per apprendere informazioni utili che ti permetteranno di orientarti con più facilità.

Innanzitutto, per quanto possa essere un fattore rilevante per te, ti consigliamo di non basare la scelta soprattutto sulla vicinanza della scuola rispetto alla tua abitazione.

Quello che conta è la preparazione del maestro di danza, che dovrà essere una vera guida e avere le adeguate conoscenze per non mettere a rischio la salute degli allievi.

Anche gli ambienti e l’organizzazione dei corsi di danza sono fattori da tenere in considerazione prima di prendere una decisione definitiva.

Scuola di danza: gli ambienti e la struttura

Una semplice palestra non basta per poter parlare di scuola di danza, l’ambiente deve essere pensato e organizzato per favorire la pratica della danza.

È necessario che siano presente spazi adeguati che rispettino le normative vigenti in materia, per fornire un adeguato livello di sicurezza agli allievi.

Inoltre, spogliatoi attrezzati, spazio dedicato all’attesa, accessibile a ballerini in pausa dalle lezioni e ai genitori e ambienti puliti e curati nei minimi dettagli rivolti esclusivamente a chi fa danza.

I corsi di danza

Una scuola di danza può avere diversi corsi rivolti a specifiche discipline, tuttavia, è anche possibile scegliere istituti specifici per uno stile di danza, ovvero:

In questo elenco ne abbiamo citate solo alcune, ma sono davvero molte quelle disponibili. Per poter valutare una scuola di danza, suggeriamo di verificare la presenza di un calendario per l’organizzazione dei corsi, suddivisi per età e livello di preparazione.

Questa suddivisione è importante perché permette agli allievi di sviluppare gradualmente le capacità della danza e all’insegnante di portare avanti il corso nel rispetto dello stato psicofisico degli allievi in base alla fascia d’età in cui si trovano.

Scuola di danza per bambini

Iscrivere a scuola di danza un bambino che sembra dimostrare interesse per il ballo è sicuramente una buona idea e un modo per spronarlo. Molti bambini vogliono iniziare il percorso per stare insieme ad altri coetanei, altri per fare attività fisica e altri ancora, per coltivare il loro piccolo sogno di diventare dei ballerini.

Qualunque sia l’obiettivo da raggiungere, iscriverlo a una scuola di danza per bambini sarà il primo passo per aiutarlo a capirsi di più e, in caso di cambio degli obiettivi, sarà possibile anche cambiare il livello di scuola.

Ovviamente, quando si tratta di scegliere la scuola di danza per i bambini, i genitori hanno un compito importantissimo nella valutazione della struttura e della preparazione dei maestri di danza e del personale che seguirà i piccoli.

Se vuoi avvicinare tuo figlio o tua figlia alla danza, ti suggeriamo il corso Gioco Danza, durante il quale entreranno in contatto con questa disciplina attraverso attività ludiche e creative da fare insieme ad altri bambini.

Condividi l’articolo con i tuoi amici!

Potrebbe interessarti anche...